Ebook Giordano Bruno

 

Biografia ed opere di Giordano Bruno

ebook-giordano-bruno

Giordano Bruno è stato un filosofo nato a Nola nel 1548. Dopo essere entrato nell’ordine domenicano, lo abbandonò dopo qualche anno. Riparò, dopo l’accusa di eresia, a Ginevra dove aderì al calvinismo.

Del 1582 è il “De umbris idearum”, “Le ombre delle idee”, un’opera dedicata a Enrico III che come ricompensa lo nominò lettore reale, cioè docente stipendiato dal re. Di questo stesso periodo è la commedia dal titolo “Il Candeaio”; l’opera è ambientata a Napoli ed è in cinque atti. La commedia rappresenta con amarezza un mondo violento e corrotto. Dello stesso anno è “Il Cantus Cicoeus”.

In Inghilterra svolse attività di spionaggio e diede alle stampe sei dialoghi, tra cui l’opera in volgare intitolata “Le ceneri de le Ceneri”. 

A Wittenberg, invece, ottenne la cattedra all’università. Tornato a Venezia, ottenne una denuncia per eresia dall’Inquisizione. Subì un processo e visse per sette anni in carcere. Fu condannato al rogo e nel 1600 fu bruciato vivo a Roma in Campo de’ Fiori.

 

 

Scarica i libri e le opere di Giordano Bruno

In questa pagina del portale è possibile scaricare gratis alcune delle opere più famose di Giordano Bruno. Cliccando semplicemente sul pulsantino "download diretto" avrete accesso alla pagina dei download free.
Tutti i testi sono liberi dai diritti di copyrights.
"Libri gratuiti" è una sezione del portale dedicata ai più quotati portali del web che offrono il download di ebook gratuiti. Solitamente i formati con cui sono distribuiti i libri digitali sono: PDF, epub, mobi pocket, word, TXT. Utilizzando i tool di conversione online sarà possibile sfogliare le opere su tutti i dispositivi mobili abilitati come ebook reader, PC fissi o portatili, smartphone Apple, Windows o Android, iPad e tablet.
Cliccando "Libri a pagamento" potrete consultare una lista con i più affidabili ed economici ebook-store online.

 

 

libri-giordano-bruno

Download diretto

libri-gratis libri-online

Libri gratuiti           Libri a pagamento

 

- De-gli-Eroici-furori-Giordano-Bruno.pdf
- De-la-causa-principio-et-uno-Giordano-Bruno.pdf
- De-linfinito-universo-e-mondi-Giordano-Bruno.pdf
- Spaccio-de-la-bestia-trionfante-Giordano-Bruno.pdf
- il-Candelaio-Giordano-Bruno.pdf

 

L'accusa di eresia

L’accusa di eresia deriva dalle sue argomentazioni su Dio: egli afferma che Dio e Natura sono la stessa cosa; l’infinità di Dio è rivelata dall’infinità del creato e quindi dalla pluralità del mondo. La sua filosofia continuò a resistere dopo la sua morte e diede inizio alla rivoluzione scientifica.

Il filosofo, come gli altri pensatori del Rinascimento, ha parlato dell’uomo e del fatto che dal proprio agire dipendono la dignità e nobiltà, quindi concepisce l’uomo come padrone della propria sorte.