Ebook Dante Alighieri

 

Biografia ed opere di Dante

dante-ebook

Dante Alighieri nacque il 29 maggio 1265 in una famiglia appartenente alla piccola nobiltà. Rimasto orfano a 17 anni, intraprese gli studi filosofici e teologici nelle scuola francescana e domenicana; in particolare studiò Aristotele e San Tommaso. Tre anni dopo sposa Gemma Di Manetto Donati proveniente da una famiglia nobile: da essa avrà quattro figli. Durante la lotta tra Guelfi e Ghibellini, Dante si schiera con i primi che tentano di difendere Firenze dalle pretese di potere di papa Bonifacio VIII.  Nel 1300 il poeta viene eletto Priore, ovvero custode del potere esecutivo. Dopo l’accusa di corruzione, viene sospeso dai suoi compiti e viene condannato alla confisca dei beni. Lascia la città e nel periodo dell’esilio si dedica allo studio della filosofia e alla composizione di liriche d’amore nelle quali celebra la “donna gentile” che rappresenta la filosofia che porta il poeta verso la saggezza. Tra il 1304 e il 1307 compone il “Convivio”, un trattato rimasto incompiuto e scritto in volgare che considerato una sorta di enciclopedia del sapere pratico. Nel 1306 inizia a redigere la “Divina Commedia”, opera che lo impegnerà per tutta la vita. Del 1308 è il “De vulgari eloquentia”, un trattato in latino in cui l’autore passa in rassegna i diversi dialetti della lingua italiana e teorizza la presenza di una lingua volgare che chiama “illustre”. Un’altra opera importante è “La Monarchia”, scritta sempre in latino nella quale separa i due poteri: al Papa spetta quello spirituale, all’Imperatore quello temporale. Inviato a Venezia, viene colpito dalla malaria e muore nel settembre del 1321 a Ravenna. Di notevole importanza storica la composizione de Le Rime”, raccolta postuma delle poesie e degli scritti dello scrittore. La bibliografia sulle opere di Dante è immensa, accumulatasi nel corso degli anni e dei secoli.

 

 

Scarica i libri e le opere di Dante Alighieri

Per accedere alla sezione del portale che ti permette di scaricare gli ebook di Dante devi cliccare il link "Download diretto". Potrai così sfogliare sul tuo dispositivo le opere più famose di Dante Alighieri grazie ad un veloce download e senza registrazione sul portale.
Questo perchè i testi sono ormai liberi dai diritti e possono essere distribuiti liberamente. Cliccando "Libri gratuiti" avrete la possibilità di fare conoscenza dei migliori portali del web che offrono il servizio di download di ebook gratuiti. I libri elettronici sono disponibili in vari formati tra cui citiamo: PDF, ePub, mobi pocket, DOC, TXT e RTF. Utilizzando i tool di conversione online dei vari formati sarà possibile passare per esempio da PDF a ePub e viceversa in modo da poter sfogliare il libro digitale su tutti i dispositivi in commercio: PC computer Windows o Mac, tablet Android, smartphone, iPad e iPhone Apple iOS, ebook reader, Kindle Amazon. Con l'ultimo link, "Libri a pagamento", avrete accesso alla pagina in cui sono recensiti tutti i più affidabili e quotati ebook-store italiani come IBS, Mondadori, Hoepli, La Feltrinelli, Mediaworld, Unieuro.

 

 

dante-libri

Download diretto

libri-gratis libri-online

Libri gratuiti          Libri a pagamento

 

- Convivio - Dante Alighieri.pdf
- De Monarchia - Dante Alighieri.pdf
- De Vulgari Eloquentia - Dante Alighieri.pdf
- Detto d'amore - Dante Alighieri.pdf
- Egloghe - Dante Alighieri.pdf
- Epistole - Dante Alighieri.pdf
- Il Fiore - Dante Alighieri.pdf
- La Divina Commedia - Dante Alighieri.epub
- La Divina Commedia - Dante Alighieri.pdf
- Quaestio de aqua et de terra - Dante Alighieri.pdf
- Vita nuova - Dante Alighieri.pdf

 

La Divina Commedia di Dante

La Comedia, il titolo originale dell'opera dato dal poeta, è forse l'opera letteraria italiana più conosciuta al mondo e una delle più conosciute e studiate in assoluto. Il nome arrivato fino a noi, ovvero La Divina Commedia è dato per la prima volta dal Boccaccio che con quell'aggettivo voleva far risaltare l'importanza dell'opera.
Dante avrebbe iniziato la stesura dell'opera nel '300 pubblicando le cantiche man mano che riusciva a completarle. Il poema fu completato sicuramente dopo il 1316, anno in cui iniziò a comporre il terzo capitolo, ovvero il Paradiso. Dante racconta di un suo viaggio immaginario passando per l'Inferno, il Purgatorio, il Paradiso. Tre regni nei quali vengono rappresentati e proiettati il bene ed il male figurato della realtà terrena.