Ebook Roberto Costantini

 

Biografia ed opere di Roberto Costantini

roberto-costantini-ebook

Roberto Costantini vanta una carriera di tutto rispetto. Ha un personalità eclettica; infatti è un professore e uno scrittore italiano. Di origine libica, è nato nel 1952. Ha svolto anche la professione di ingegnere e consulente aziendale presso società sia italiane che internazionali che si occupavano di impianti.

Ha conseguito anche il Master in Management Science a Stanford in California. Ha anche il compito di dirigere la Luiss Guido Carli di Roma dove è docente alla cattedra di Business Administration.

 

Attività editoriale

Costantini esordisce nel panorama editoriale italiano con una trilogia composta dai titoli Tu sei il male, Le radici del male e Il male non dimentica.

Il primo romanzo ha visto la pubblicazione nel 2011 dalla casa editrice Marsilio Editori e ha meritato il premio Scerbanenco e il Premio Azzeccagarbugli per quanto riguarda il genere poliziesco. Nel 2016 è uscito il libro La moglie perfetta.

 

 

Scarica i libri e le opere di Roberto Costantini

Accedendo su "Google Libri" è possibile acquistare a prezzi economici la totalità degli ebook dei romanzi di Roberto Costantini. Sovente sul sito è disponibile un'anteprima per poter decidere l'acquisto con più serenità.
Con "Libri gratuiti" verrete redirezionati alla sezione del portale dove sono recensiti i migliori portali online che offrono il download gratuito di libri elettronici in svariati formati: PDF, ePub, mobi pocket, Word, TXT, RTF.
Sarà possibile convertire i vari formati con l'ausilio dei tool di conversione free in modo da poter leggere l'ebook su tutti i dispositivi come tablet Android, Apple iPad, smartphone e PC.
La sezione "Libri a pagamento" vi illustrerà alcuni dei più utilizzati ebooks store che offrono a prezzi economici gli ultimi libri elettronici.

 

 

roberto-costantini-libri

Google libri

libri-gratis libri-online

Libri gratuiti           Libri a pagamento

 

Caratteristiche della trilogia del male

Ciò che da subito colpisce questo gruppo di romanzi è l’avvincente intreccio delle vicende dei protagonisti che si inseriscono in uno scenario attuale e recente.

Nel romanzo Tu sei il male, l’autore descrive un’Italia cupa ma nello stesso tempo spensierata. Già nelle prime righe è presente una forte contrapposizione tra il grido “campioni del mondo” e le urla in seguito ad omicidi commessi tra le auto in festa.

Costantini mostra una grande capacità, quella di saper gestire situazioni opposte e creare pathos: è come se il puzzle venga ricomposto pagina dopo pagina, senza lasciare casi insoluti e indizi sparsi. Tutto è causale e non casuale. La maggiore critica che si può rivolgere a questo romanzo è che i personaggi non si ritrovano negli altri volumi della trilogia; pertanto ogni opera sembra isolata e non legata alle altre.

Il secondo romanzo, Le radici del male, sembra meno convincente. La trama risulta comunque accattivante e apre nuovi scenari che saranno completati nel romanzo conclusivo. Nel secondo volume si dà maggiore spazio al giallo e si trascura la parte storica e politica dell’Italia e della Libia.

Il male non dimentica ha, nella prima parte, un carattere più intuitivo. Chi legge intuisce già quali saranno le mosse dei protagonisti e quali saranno gli sviluppi futuri. Tuttavia nella seconda parte, c’è un colpo di scena che fa sobbalzare il lettore dalla sedia. Tutto è stravolto e la tensione aumenta fino ad un finale commovente. Alcuni personaggi hanno la possibilità di redimersi, altri di continuare a mentire.

L’argomento principale della trilogia è senza alcun dubbio la contrapposizione tra il bene e il male; ognuno di noi deve compiere un viaggio esistenziale per chiarire con se stessi e con gli altri alcune verità che altrimenti rimarrebbero nascoste per sempre.