Ebook Azim Hikmet

 

Biografia ed opere di Azim Hikmet

nazim-hikmet-ebook

Nazim Hikmet è stato uno tra i più rilevanti poeti della Turchia, ma non solo: si è distinto anche come drammaturgo per il teatro e scrittore di romanzi. Nasce nel 1920 a Salonicco in Grecia quando ancora la città faceva parte dell'impero ottomano con il nome di Selanik. All'ufficio nascite viene registrato con il nome Nâzim Hikmet-Ran, ma sovente in Italia è chiamato semplicemente Nazim Hikmet. I critici lo hanno definito "comunista romantico" o anche "rivoluzionario romantico".
Nato da famiglia aristocratica, il papà Hikmet Bey era un diplomatico interessato alla poesia e la mamma Aisha nobile turca appassionata di pittura e della letteratura francese, iniziò a scrivere le prime poesie sin da giovanissimo a 14 anni, mentre a 17 ottenne la sua prima pubblicazione.
Aderì al partito nazionalista di Ataturk per allontanarsene poco dopo. Fu costretto ad espatriare in Russia per motivi politici e per le sue idee che andavano contro il governo turco come quando riconobbe e denunciò pubblicamente il genocidio armeno perpetrato dall'esercito turco.
A mosca conobbe Lenin e diventò suo amico tanto che alla sua morte nel 1924 fu una delle guardie d'onore alla bara. Al politico russo dedicò anche un'opera: Comunista! Voglio dirti due parole.
Tornato in Turchia nel '29 aderì al partito comunista turco. Subito dopo venne arrestato e trascorse ben 5 anni in prigione.
Con la morte di Ataturk la situazione ed il clima di tensione aumentò nei confronti del poeta. Infatti il leader turco apprezzava le liriche non politiche di Nazim Hikmet e cercò sempre di difenderlo in qualche modo. Venne così di nuovo arrestato e fu proibito la diffusione delle sue opere considerate sovversive e di stampo comunista. Ottenne una nuova scarcerazionenel 1950 grazie all'intervento di una commissione internazionale composta da personaggi celebri del mondo dell'arte come Pablo Picasso, Pablo Neruda e Jean-Paul Sartre. Gli ultimi anni della sua vita li trascorse in esilio ancora a Mosca ed ottenne anche la cittadinanza polacca. Si sposò nel 1960 con la giovane Vera Tuljakova non prima di aver annullato il precedente matrimonio. La morte sopraggiunge il 3 giugno 1963 per infarto.

 

 

Scarica i libri e le opere di Nazim Hikmet

Google Libri è il collegamento che vi consente di scaricare gli ebook di Nazim Hikmet dalla piattaforma Google Libri. Il tutto in totale sicurezza e ad un costo economico. Avrete anche la possibilità di sfogliare gratis i primi capitoli in modo da valutare l'acquisto con maggior consapevolezza.
"Libri gratuiti" è il link grazie al quale potrete visualizzare un elenco di portali online che offrono il download gratuito di libri senza diritti di copyrights e quindi liberamente scaricabili. I formati più utilizzati sono come sempre il PDF, ma anche l'epub ed il mobipocket.
Con "Libri a pagamento" invece accederete ad una lista dei migliori e più utilizzati ebook-store per acquistare a prezzi modici gli ultimi best seller.

 

 

nazim-hikmet-libri

Google Libri

libri-gratis libri-online

Libri gratuiti          Libri a pagamento

 

 

Le opere di Nazim Hikmet

L'opera magna di Nazim Hikmet è senz'altro la raccolta di poesia "Poesia d'amore" , interamente tradotte in italiano da Joyce Lussu, una partigiana e letterata del Bel Paese che ebbe uno scambio intenso di lettere con il poeta. Tra i romanzi più famosi ed editi da Mondadori citiamo "Gran bella cosa è vivere, miei cari" e "Il Nuvolo innamorato e altre fiabe".