Ebook reader

 

ebook-reader

Ebook reader: cosa è, come funziona, prezzi, caratteristiche, schermo, wifi. Confronto tra i migliori ereader in vendita sul mercato italiano. Gli ebook si possono scaricare e leggere su moltissimi terminali, a partire dai pc, dai tablet, dall'iPad, iPhone e smartphone, ma il piacere maggiore oltre ad una certa praticità si ottengono certamente con gli ebook reader (o ereader), nati appositamente per questo scopo e che grazie alla concorrenza sviluppata sul mercato negli ultimi anni stanno diventando sempre più precisi, oltre che tecnologicamente invitanti, per prezzi che accontentano tutte le tasche.

 

 

Come funziona l'ebook reader

Le dimensioni degli schermi partono dai 5 pollici e possono generalmente arrivare sino ad un massimo di 9,7, ma i più diffusi sono quelli che stanno in mezzo, ossia da 6 pollici. Praticamente la grandezza di un romanzo in formato pocket e non è un caso. Utilizzano la nuova tecnologia ad inchiostro elettronico chiamata e-Ink e sono in grado di collegarsi con la rete 3G (in alcuni casi arrivano sino alla 4G) o Wi-Fi per il download dei testi. Su molti dispositivi l'utente può agire a piacere come se fosse un vero libro, sottolineando righe, frasi o interi capitoli e aggiungendo le proprie note personali a piè di pagina e i modelli più moderni hanno batterie in gradi di resistere anche più di 14 giorni.

Lo schermo è stato rigorosamente in bianco e nero sin dai primi tempi (come se leggessimo un libro di carta), ma negli ultimi anni sono arrivati sul mercato anche ebook reader con schermo a colori come il PocketBook Color Lux che vanta anche l’illuminazione anteriore per leggere in condizioni di scarsa illuminazione. Quanto alla ricarica, avviene con una normale presa Usb che si collega ad un qualsiasi altro terminale a partire dai pc e sono dotati di tecnologia Bluetooth per scaricare ancora più facilmente e velocemente i testi.

 

Ebook reader economici

E' un mercato, quello degli ereader, in rapida evoluzione perché di fresca data e soprattutto con una ricerca tecnologica che in questo campo è in piena espansione. Così almeno al momento, con caratteristiche tecniche che per molti terminali si presentano simili, la differenza sta anche nel prezzo oltre che nelle potenzialità dei fruitori. Sostanzialmente la categoria si divide in due: quelli dei produttori che hanno interesse a piazzare il loro lettore perché di conseguenza possono anche stimolare a scaricare gli ebooks attraverso le loro piattaforme di vendita e e quelli che invece puntano su un prodotto tecnologico ineccepibile e inattaccabile, anche se più caro, per arrivare ad una clientela maggiormente esigente.

Nella prima schiera si piazzano decisamente prodotti come il Biblet di Telecom Italia e il Leggo IBS PB612. Come molti altri e-reader in commercio sono dotati di schermo da 6 pollici e tecnologia WiFi per un download più veloce dei testi da acquistare, in più degli altri hanno la possibilità di far scaricare direttamente gli e-book dalla libreria digitale alla quale sono direttamente collegati (ossia CuboLibri di Telecom Italia e Ibs.it). Entrambi sono dotati di schermo touch e-ink e quindi il rapporto tra costo e resa è decisamente interessante.

 

 

I migliori ebook reader: il confronto

ereader

Lo stesso discorso si può fare per i due grandi rivali sul mercato, ossia Amazon e Kobo. Entrambi, rispetto agli ebook reader di cui sopra, costano leggermente di più ma in compenso offrono anche possibilità maggiori di sfruttare la loro tecnologia. Intanto sono decisamente compatti e oltre alla versione Wi-Fi offrono anche quella con il 3G integrato che permette di scaricare più velocemente i testi. Dimensione e risoluzione dello schermo sono molto simili, anche se i Kindle di Amazon puntano ad una memoria maggiore in modo da poter archiviare più libri, mentre i modelli Kobo offrono una maggiore durata della batteria per permettere più ore di lettura. A vantaggio di Amazon c'è anche però la possibilità di archiviare i testi in maniera gratuita sul Cloud e il vantaggio di vedere supportati tantissimi formati come Kindle 8 (AZW3), Kindle (AZW), TXT, PDF, MOBI non protetto, PRC, ma anche HTML, DOC, DOCX e sono anche molti sia i caratteri che le grandezze da poter impostare per leggere meglio. In entrambi i casi, comunque, c'è una grande piattaforma da cui scaricare libri.

 

Gli ebook reader più venduti

Ci sono aziende come Sony e Bookeen che invece puntano di più sulla qualità e costano molto o qualcosa in più. In particolare la casa giapponese offre i suoi dispositivi multitouch con tecnologia e-ink per poter leggere al meglio supportando diversi formati mentre Booken punta su schermi più ampi e quindi più facili anche alla consultazione, una risoluzione migliore e una durata delle batterie in grado di raggiungere anche i due mesi. Ecco perché nonostante un prezzo superiore a buona parte della concorrenza rimane un eccellente modo di avvicinarsi al mondo degli ebook. Ma come abbiamo detto la tecnologia si fa sempre più raffinata e quindi prossimamente arriveranno anche i dispositivi reader in 4G per una velocità di download ancora maggiore.